Seleziona una pagina

Dal fuoco alla materia

Fondiamo alluminio con arte

Conoscenza e qualità dal 1966

Il benessere aziendale per migliorare la soddisfazione del cliente

La conformità dei prodotti, nel rispetto delle norme di buona tecnica, passa attraverso un continuo
miglioramento del livello di soddisfazione del cliente e dell’immagine aziendale.

\

Affidabilità

Dal 1966 F.B. FONDERIA ha storicizzato la sua presenza sul mercato nella continuità familiare e nel consolidamento dei rapporti commerciali esistenti, offrendosi come partner affidabile e competente alle nuove proposte.

\

Competenza

Efficacia ed efficienza sono il binomio indispensabile per superare la prova del tempo, frutto di un’esperienza che mescola tradizione ed evoluzione.

\

Elasticità

Ci adattiamo alle diversificate richieste tecniche fornendo i processi speciali richiesti e ottimizzando la pianificazione produttiva.

Più è complesso, più ci divertiamo:
la nostra forza è il lavoro di squadra

Un affare di famiglia

F.B. FONDERIA nasce nel 1966 dal piccolo nucleo artigiano dell’allora adolescente titolare e continua ininterrottamente la sua attività con l’ingresso della moglie Alessandra (inizialmente unica presenza commerciale e amministrativa), il figlio Alessandro come responsabile tecnico, della figlia Monica come responsabile commerciale e della qualità e della nipote Valentina come responsabile acquisti e amministrativa.

Cosa facciamo

Produzione di fusioni di leghe di alluminio in colata a gravità, primarie e secondarie.

R

Automotive e motoristico

R

Oleodinamica

R

Alimentare e arredamento

R

Riduttori

R

Illuminotecnica

Ecologico come l’alluminio

Alluminio: un materiale utilizzato per usi industriali dalla metà dell’800 e sempre più sostenibile perché molto leggero, riciclabile all’infinito e molto versatile. Il risparmio di emissioni di CO2 è notevole se solo paragonato a veicoli/prodotti in acciaio. Pur essendo la bauxite la roccia sedimentaria dalla quale si ricava l’alluminio, da un punto di vista quantitativo è attraverso il riciclo che si producono il maggior numero di lingotti di alluminio: il riciclo dell’alluminio permette di risparmiare il 95% dell’energia necessaria per produrlo dalla materia prima.

Le fasi del riciclo

  • Ogni materozza viene reimmessa nel forno assieme a nuovi pani per il bagno fusorio del giorno successivo;
  • Le scorie del bagno fusorio e i trucioli provenienti da taglio e sbavatura vengono recuperati da fornitori specializzati e reimmessi nel circuito delle raffinerie;
  • Le anime e le sabbie vengono recuperate e ritrasformate in materie prime secondarie per fornaci e cementerie.

Ecologico come l’alluminio

Alluminio: un materiale utilizzato per usi industriali dalla metà dell’800 e sempre più sostenibile perché molto leggero, riciclabile all’infinito e molto versatile. Il risparmio di emissioni di CO2 è notevole se solo paragonato a veicoli/prodotti in acciaio. Pur essendo la bauxite la roccia sedimentaria dalla quale si ricava l’alluminio, da un punto di vista quantitativo è attraverso il riciclo che si producono il maggior numero di lingotti di alluminio: il riciclo dell’alluminio permette di risparmiare il 95% dell’energia necessaria per produrlo dalla materia prima.

Le fasi del riciclo

  • Ogni materozza viene reimmessa nel forno assieme a nuovi pani per il bagno fusorio del giorno successivo;
  • Le scorie del bagno fusorio e i trucioli provenienti da taglio e sbavatura vengono recuperati da fornitori specializzati e reimmessi nel circuito delle raffinerie;
  • Le anime e le sabbie vengono recuperate e ritrasformate in materie prime secondarie per fornaci e cementerie.

Certificazioni

F.B. FONDERIA ha ottenuto la Certificazione del Sistema di Gestione della Qualità nel 2002, mantenendolo regolarmente aggiornato secondo le revisioni vigenti (attualmente ISO 9001:2015).

La fase di progettazione per la quale è certificata concerne il know how e la proprietà intellettuale tecnica finalizzati alla buona realizzazione del getto fusorio, fase svolta in stretto contatto con le modellerie storicizzate, effettive esecutrici della realizzazione del progetto costruttivo della conchiglia.

In free-pass realizza finiture di trattamento termico, verniciatura, impregnazione, lavorazioni meccaniche, lucidatura.

Design in grigio dal 2002

Metallofuso nasce dall’equilibrata simbiosi di tre elementi: l’arte primitiva del fonditore di metalli, la poesia del designer, la versatilità di un metallo giovane e riciclabile come l’alluminio. Ogni oggetto è una colata di eterna unicità.

Lavoriamo per voi

Paolo e Sandra Cadore

Paolo e Sandra Cadore

Titolari

Monica Cadore

Monica Cadore

Responsabile commerciale e del sistema gestione qualità

Valentina Pederzini

Valentina Pederzini

Responsabile acquisti e amministrativa

Alessandro Cadore

Alessandro Cadore

Responsabile reparti fonderia e responsabile tecnico

Luigi Cerasuolo

Luigi Cerasuolo

Responsabile tecnico e della pianificazione

Alexander Ottani

Alexander Ottani

Tecnico controllo qualità

F.B. FONDERIA BOLOGNESE

Via del Lavoro 377/E
40014 Crevalcore (BO)
Tel. 051-983586
Fax. 051-982095
C.F: 00359110376
P.IVA: 00505411207

F.B. FONDERIA BOLOGNESE: Via del Lavoro 377/E, 40014 CREVALCORE (BO)
Codice Fiscale 00359110376 - Partita Iva 00505411207
Tel. 051983586 - Fax. 051982095 - info@fbfonderia.it
Privacy policy | Cookie policy